il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Gori incontra il mondo agricolo, Nolli: "Apa, allevatori derubati di 6 milioni"

Duro attacco in sala Gazza del presidente della Libera sul ‘golpe’ all’associazione provinciale: «Basta metodi antidemocratici»

Gori incontra il mondo agricolo, Nolli: "Apa, allevatori derubati di 6 milioni"

Renzo Nolli e Giorgio Gori

SORESINA - Il contestato commissariamento dell’Associazione Provinciale Allevatori ha tenuto banco sabato 3 febbraio a Soresina nell’incontro tra il mondo agricolo e il candidato Pd alla presidenza di Regione Lombardia Giorgio Gori. Così il presidente della Libera Agricoltori, Renzo Nolli: "Siamo stati colpiti di recente da una riforma e da un commissariamento che ha sottratto sei milioni di euro agli allevatori cremonesi — ha sottolineato con esplicito riferimento alla vicenda Apa, che Confagricoltura ha letto come una manovra sindacale voluta da Coldiretti, la quale ha il controllo dell’Aia —. Una riforma necessaria, ma portata avanti con metodi anti-democratici e senza dare spazio alle opinioni dei soci allevatori".

Il presidente della Coldiretti provinciale Paolo Voltini ha chiarito di non condividere le affermazioni di Nolli, manifestando invece pieno sostegno al ministero per come è stata condotta la riforma del sistema allevatoriale. Ha anche aggiunto di avere pienamente condiviso e sostenuto l’azione di commissariamento di Apa Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Febbraio 2018