il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Polo Tecnologico, lavori avanti tutta

Nell'area dell'ex Macello la casa dell'innovazione digitale per imprese, cittadini e territorio

Polo Tecnologico, lavori avanti tutta

Il progetto

CREMONA - E’ la ‘nuova porta della città’. Si chiama ‘Polo tecnologico’ e si trova nell’area dell’ex Macello. Sarà la ‘casa dell’innovazione digitale per imprese, cittadini e territorio’. Lavori avanti tutta e giovedì 14 luglio si è tenuta una sorta di ‘presentazione ufficiale’ del cantiere con la presidente del Crit (Cremona information Technology), Carolina Cortellini, del sindaco Gianluca Galimberti, del progettista Michele Bianchi (studio di architettura Arkpabi), del presidente del Consorzio Csa di Reggio Emilia, Lorenzo Carretti, dei dipendenti dell’impresa costruttrice Segi srl, dei vertici di Aem ed ovviamente delle importanti aziende che si insedieranno in questa ardita ed innovativa costruzione. La prima che entrerà, addirittura in ottobre, questa una delle altre buone notizie date, sarà Microdata Group, seguita dal Cobox e dalle altre aziende a gennaio 2007. Il progetto è stato fortemente voluto dal Consorzio Crit, ha detto, nella sua veste di ‘padrone di casa’ la presidente Cortellini e prevede un intervento complessivo di 12 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Luglio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000