il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Imu, abbiamo pagato 33 milioni

Imu, abbiamo pagato 33 milioni

Cremona vista dall'alto

CREMONA - Il salasso Imu si specchia nei numeri, secondo i dati pubblicati dal ministero dell’Economia e delle Finanze, nel 2012 i cremonesi hanno già pagato più di trenta milioni di euro, nello specifico 33.062.297, di imposta. Nel dettaglio, hanno versato 6.095.570 euro di gabella sulla prima abitazione, con una media di 231,01 euro, e 26.966.727 per quanto riguarda gli ‘altri immobili’, con una media pari a 705,88 euro.
Allargando le considerazioni al resto del Cremonese, escluso Cremasco e Casalasco si nota come proprio il versamento medio di Cremona sia in assoluto il più caro del territorio, seguito a ruota dai contributi garantiti a Comune di riferimento e Stato da Derovere (media di 177,91 euro), Gerre de’ Caprioli (175 euro) e Cicognolo (172,80). Decisamente meno onerose le spese per chi abita ad Olmeneta, i cui residenti sono i meno tartassati della provincia con 78,84 euro di versamento, seguiti nella graduatoria dei meno colpiti da chi possiede edifici a Sesto (85,88 euro) e Pieve d’Olmi (90,78).

18 Febbraio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000