il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


AGRICOLTURA

Prezzo del latte, lunedì Martina e Fava al presidio della Libera

Tre giorni di protesta organizzata da Confagricoltura Lombardia davanti allo stabilimento di Corteolona di Lactalis

Prezzo del latte, lunedì Martina e Fava al presidio della Libera

Il ministro Maurizio Martina

CREMONA — Prosegue la mobilitazione degli allevatori per il prezzo del latte. Lunedì 9 novembre, la protesta - dopo la tre giorni organizzata da Coldiretti presso il polo logistico Lactalis di Ospedaletto Lodigiano (Lodi) - andrà in scena di fronte allo stabilimento della multinazionale di Corteolona (Pavia). Regia, in questo caso, di Confagricoltura Lombardia.

Lunedì sarà protagonista la Libera di Cremona. Giorno nel quale si attende l'arrivo del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina (ore 9) e dell'assessore regionale all'Agricoltura Gianni Fava (ore 11).

Ecco il programma dei tre giorni di protesta da lunedì 9 a mercoledì 11 dalle ore 8.30 alle 17

  • Lunedì 9 – Presidio della Libera di Cremona e Confagricoltura Bergamo con BS, MN, MI-LO, PV, CO e VA di supporto
  • Martedì 10 – Presidio di Confagricoltura Mantova con BS, BG, CR, Mi-LO, PV, CO e VA di supporto
  • Mercoledì 11 - Presidio di Confagricoltura Brescia con BG, MN, Mi-LO, PV, CO e VA di supporto

Confagricoltura Pavia garantirà la presenza in loco sui tre giorni di alcuni mezzi e l’accoglienza da parte di personale per l’apertura e l’allestimento del presidio. La partecipazione a questo presidio è stata allargata alle federazioni regionali di Confagricoltura di Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna e a delegazioni di allevatori Cia.

L’organizzazione del presidio curato dalla Libera di Cremona prevede la partenza da due punti: per il Cremasco il ritrovo è fissato presso il parcheggio dell’ospedale con partenza alle ore 7. Per info 334 3969669. Per gli allevatori della zona di Cremona il ritrovo è presso il parcheggio dell’area Fiera con partenza alle 7. Per info 334 6644281 – 334 6644279.

08 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000