il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

A2A-LGH, martedì riunione dei sindaci: verso il sì all'analisi dei conti

Gli azionisti di Lgh sono intenzionati a concedere ad A2A una 'due diligence' finalizzata alla formulazione di un’offerta vincolante per l’acquisto di una quota di maggioranza della multiutility

Fusione gruppo LGH - A2AL'intervento di Toninelli (M5S)

CREMONA - Gli azionisti di Lgh sono intenzionati a concedere ad A2A una 'due diligence' finalizzata alla formulazione di un’offerta vincolante per l’acquisto di una quota di maggioranza della multiutility attiva nei comuni di Pavia, Cremona, Lodi, Crema e Rovato.

Martedì 6 ottobre sarebbe prevista una riunione dei sindaci azionisti di Lgh. L’orientamento che starebbe prendendo piede è quello di concedere ad A2A un periodo di verifica per analizzare i conti dell’azienda. Nei giorni scorsi l'amministratore delegato di A2A, Valerio Camerano, aveva affermato che al suo gruppo servirà "almeno un mese" per formulare un’offerta vincolante.

05 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000