il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


INDAGINE ITALIA OGGI

Qualità della vita, Cremona guadagna due posizioni

Dopo la 'bocciatura' del report de Il Sole 24 Ore, piccola boccata d'ossigeno: la nostra provincia passa dal 32esimo al 30esimo posto

Qualità della vita, Cremona guadagna due posizioni

CREMONA - Dopo la 'bocciatura' arrivata dalla classifica stilata ogni anno da Il Sole 24 Ore, piccola soddisfazione per Cremona dalla graduatoria proposta da Italia Oggi relativa alla qualità della vita. La nostra provincia passa dal 32esimo posto del 2013 al 30esimo del 2014. 

 

Nell'anno che sta per finire, risulta essere ancora una volta  - per il quinto anno consecutivo - Trento la città dove si vive meglio in Italia. Nei grandi centri urbani, invece, si rileva un peggioramento del livello qualitativo di vita. Nella classifica segue Bolzano, Mantova, Treviso, Pordenone, Reggio Emilia, Vicenza, Parma e Verona, a testimoniare che nel nord-est del Paese la qualità della vita è migliore. La peggiore performance è quella di Carbonia-Iglesias. Rispetto alla classifica del 2014 - sono 55 su 110 le province con un risultato accettabile - occorre sottolineare che la fotografia che emerge è quella di un'Italia spaccata in due: nessuna provincia del Centro-Merdionale, infatti, riesce ad avere un giudizio diverso da 'scarsa' o 'insufficiente'.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000