il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


MONTICELLI

Rdb, bagno di sangue

Con la cessione alla Geve solo 43 lavoratori su 140 conserveranno il posto di lavoro

Rdb, bagno di sangue

L'ingresso della Rdb

MONTICELLI — Festività davvero amare per quasi 100 lavoratori dello storico gruppo edile Rdb, che da gennaio sarà ufficialmente di proprietà della veronese Geve Srl. La trattativa sindacale è infatti terminata e l’atto notarile è stato firmato appena prima di Natale, con l’impegno dell’azienda veneta di mantenere circa un centinaio degli attuali 299 lavoratori dei cinque stabilimenti acquistati. Ovvero quelli di Belfiore (Verona), Bellona (Caserta), Tortoreto (Teramo), Monticelli e Pontenure.

Nel Piacentino l’operazione è un bagno di sangue perché terranno il lavoro solo 43 persone su 140: restano 35 dipendenti monticellesi su 90 e otto pontenuresi su 50. Geve ha annunciato ulteriori 100 reintegri in 12 mesi, ma molto dipenderà dalle commesse. I nomi dei primi lavoratori ai quali è stato assicurato il reintegro sono stati consegnati ai commissari straordinari di Rdb, che hanno subito depositato tutta la documentazione al tribunale di Piacenza.

Leggi di più su La Provincia di domenica 28 dicembre

 

27 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000