lunedì 15 settembre 2014


BOLOGNA

Ladro 'acrobata' tradito da impronta su vaso fiori a Bologna

Albanese 22enne arrestato dalla Mobile per furto ottobre 2012

(ANSA) - BOLOGNA, 13 AGO - A tradirlo è stata un'impronta lasciata su un vaso di fiori, su uno dei balconi dai quali è passato per svaligiare appartamenti, scalando grondaie e arrivando fino al quarto piano. E' considerato un vero 'ladro acrobata' Suli Tahir, 22 anni, albanese con alle spalle un lungo curriculum di precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. La squadra Mobile di Bologna lo ha arrestato con l'accusa di fare parte di una banda che, il 25 ottobre 2012, prese di mira una palazzina in periferia.(ANSA).