il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


29 e 30 MAGGIO

Vibrano 'Le Corde di Cremona'

A Palazzo Affaitati pubblico numeroso per gli artisti di casa nostra

Vibrano 'Le Corde di Cremona'

Il pubblico a Palazzo Affaitati

CREMONA - E’ proprio nei momenti di crisi che un territorio deve interrogarsi per conoscere le risorse interne dalla quali ripartire, i migliori talenti sui quali in vestire. E’ l’ambizione con la quale, anche quest’anno, il giornale La Provincia ha investito risorse per organizzare ‘Le Corde di Cremona’, ‘aperitivo’ tutto locale del festival letterario ‘Le Corde dell’anima’. Il mini-festival, in corso nel cortile di palazzo Affaitati, ha richiamato da subito un pubblico numeroso ad assistere alla chiacchierate con prosatori, poeti e musicisti di casa nostra. 'Le Corde di Cremona', come accade nelle grandi kermesse di Avignone e di Edimburgo, si snoda una serie di appuntamenti che vengono dal basso, che raccontano della vivacità creativa di un mondo che non si limita ad apprezzare con entusiasmo la presenza dei grandi scrittori e musicisti provenienti da fuori, ma a sua volta è fattore di produzione letteraria e artistica di qualità, in alcuni casi di eccellenza assoluta. Le interviste sono affidate a Pamela Amighini, Roberto Codazzi, Marina Di Guardo e Vincenzo Montuori che assieme a Luca Muchetti e Riccardo Maruti hanno organizzato questa bella e difficile ‘impresa’.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000