il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. LIUTERIA

Superquark e il magico suono degli Stradivari

La troupe di Piero Angela ospite nei laboratori scientifici del Museo del Violino

Superquark e il magico suono degli Stradivari

CREMONA - Il violino, i suoi segreti, ma soprattutto la tentazione della scienza di svelarne le caratteristiche acustiche, fisiche, strutturali attraverso analisi e indagini al limite della fantascienza: questo sarà il tema di una parte della puntata di Superquark, che dovrebbe andare in onda a inizio luglio all’interno della quale troveranno spazio i violini cremonesi, la ricerca scientifica e ovviamente il mito di Stradivari. Nei giorni scorsi la troupe di Superquark di Piero Angela ha visitato il Museo del Violino, ma con particolare attenzione i laboratori scientifici dell’ateneo di Pavia e del politecnico di Milano. Giovanni Carrada, accompagnato dalla regista Rossella Li Vigni, ha intervistato i due responsabili: Augusto Sarti, del laboratorio di acustica del Politecnico, e Marco Malagodi del laboratorio di diagnostica dei materiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Giugno 2017

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2017/06/15 - 09:09

    Fantascienza è la parola giusta.

    Rispondi