il network

Sabato 18 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Torriani fa il pieno: superati i 17.000 visitatori per il Genio del Rinascimento

Ultimi giorni con visite guidate gratuite alla domenica

Torriani fa il pieno: superati i 17.000 visitatori per il Genio del Rinascimento

CREMONA - Torriani fa il pieno: superati i 17.000 visitatori per il Genio del Rinascimento Ultimi giorni con visite guidate gratuite alla domenica Jannello Torriani ancora in crescita: la mostra dedicata al Genio del Rinascimento, organizzata da Comune di Cremona, Fondazione Arvedi Buschini, Unomedia e Fundacion Juanelo Turriano, ha registrato un altro record.

Dal 10 settembre ad oggi, oltre 17.000 persone hanno frequentato la mostra al Padiglione Amati del Museo del Violino e hanno partecipato ai laboratori didattici organizzati al Museo di Storia Naturale. A pochi giorni dalla chiusura (prevista per il 29 gennaio) sono numeri ottimi, ancora in miglioramento dato che sono ancora tanti i gruppi che si sono prenotati per visitare l’innovativa esposizione dedicata al Genio del Rinascimento.

Per chi ancora non avesse avuto modo di vederla, ha la possibilità di farlo con una visita guidata gratuita la domenica (15, 22 e 29 gennaio) in due diverse fasce orarie: ore 11.00 e ore 16.00 (biglietto a pagamento e visita guidata gratuita abbinata). Janello Torriani, nato nel 1500 a Cremona, abile fabbro ferraio, orologiaio di nomea universale, ingegnere idraulico geniale, matematico di corte e inventore acclamato, conobbe già in vita una fama che andava ben oltre le mura della propria città. Costruì le macchine più complesse del Cinquecento che, dimenticate da secoli, sono oggi svelate nella mostra che ha riscosso un grande successo sia tra gli appassionati di costruzioni meccaniche che tra i giovani che hanno avuto modo di scoprire questo eclettico genio del Rinascimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Gennaio 2017