il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


INCONTRI POPOLARI

Daverio fra arte e identità

Serata intensa all'auditorium Arvedi con il famoso critico intervistato dal giornalista Gianfranco Fabi

Daverio fra arte e identità

Il critico d'arte Philippe Daverio al MdV

CREMONA — Il rapporto fra patrimonio artistico e comunità, l’eredità culturale di luoghi e città un filo interrotto o perlomeno disconosciuto: sono stati questi alcuni dei temi trattati da Philippe Daverio giovedì 29 ottobre in un auditorium Arvedi gremito per la serie 'Incontri popolari', promossi dal Banco Popolare. Raccontare l’arte come patrimonio popolare: questo il tema di una serata intensa, condotta dal giornalista Gianfranco Fabi. Giacca a quadretti, gli inconfondibili occhiali rotondi e l’aspetto satiresco di un Socrate contemporaneo, Philippe Daverio è partito subito all’attacco dicendo: «Perché i lombardi non sanno nulla o poco del loro patrimonio artistico e culturale?».

Leggi di più su La Provincia di sabato 31 ottobre 2015

30 Ottobre 2015

Commenti all'articolo

  • GIULIO

    2015/10/30 - 16:04

    Peccato che sia stato organizzato in uno spazio troppo piccolo per accogliere tutti coloro che erano interessati ad assistere, incluso il sottoscritto! Possibile che questa città non abbia spazi per ospitare con adeguata capienza incontri con personaggi di richiamo? Una volta tanto che c'è qualcosa di interessante in questa città ...

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000