il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il Touring Club festeggia 120 anni. Mostre fino al 22 novembre

Esposizioni allestite all'Adafa e alla Biblioteca Statale

Il Touring Club festeggia 120 anni. Mostre fino al 22 novembre

CREMONA - Il Touring Club Italiano festeggia a Cremona i suoi 120 anni con due straordinarie mostre organizzate dal Club di Territorio attivo in città. Giovedì 6 novembre è stata inaugurata la mostra itinerante “Italiani viaggiatori”, che porta in città i trenta suggestivi scatti che ripercorrono oltre un secolo di vacanze e di viaggi degli italiani, partendo da quelli in bicicletta “inventati“ dal Touring. L’esposizione sarà visitabile fino al 16 novembre dalle ore 17 alle ore 19 (chiusa lunedì 10).

Venerdì 7 novembre, invece, è stata presentata la mostra documentaria "In viaggio con il Touring: Cremona 1894 – 2014" grazie alla quale sarà possibile osservare la città fin du siècle, con le sue strade, i suoi caffè, gli alberghi, le nuove vie di comunicazione; si potrà conoscere il dinamismo della sua gente che l’ha portata ad aderire così presto alla innovativa proposta turistica del TCCI.

Il Consolato di Cremona nasce infatti un mese dopo la fondazione dell’Associazione, insieme a Genova, Venezia e Verona. Saranno inoltre esposti distintivi, medaglie, tessere associative e molte preziose antiche pubblicazioni conservate nel tempo da numerosi soci. All’inaugurazione saranno presenti Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano, Giandomenico Auricchio, Consigliere Nazionale del Touring Club Italiano, Stefano Campagnolo, Direttore della Biblioteca Statale e le autorità cittadine. 

La mostra sarà visitabile fino al 22 novembre secondo gli orari di apertura della Biblioteca: lunedì e sabato dalle 9 alle 13, da martedì a venerdì dalle 9 alle 17.30. “Italiani viaggiatori” e "In viaggio con il Touring: Cremona 1894 – 2014", gratuite ed aperte a tutti, rientrano nei festeggiamenti per i 120 del Touring Club Italiano che proprio nel 1894 ha “inventato” il turismo in Italia e contribuito a fare dell’Italia dei primi del ‘900 un Paese reale, vicino, accessibile. Il TCI, avendo come scopo il viaggiare, si è adoperato affinché strumenti pratici, modalità e mete del viaggiatore stesso fossero adeguati, ben tenuti, accessibili, promossi e sostenuti. Il primo obiettivo del Touring, convinto non solo dell’utilità sociale e culturale del turismo, ma anche, fermamente, dell’elevato potenziale attrattivo dell’Italia intera, fu quello di “far conoscere l’Italia agli italiani”.

Per informazioni cremona@volontaritouring.it - 338 6980621

10 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000