il network

Lunedì 10 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

‘Mondi di carta’, un Manzù davanti alla cattedrale

Inaugurata l'edizione 2018 della rassegna dedicata a gastronomia e cultura

‘Mondi di carta’, un Manzù davanti alla cattedrale

CREMA - La sesta edizione dei ‘Mondi di carta’ è sbarcata ieri in città, con un effetto speciale imponente e d’autore. E’ di Giacomo Manzù, tra i principali esponenti artistici del ‘900 e scomparso nel ‘91, la scultura-simbolo dell’edizione ‘L’appetito vien...’, che resterà in piazza Duomo fino al 21 ottobre, per tutta la durata della rassegna enogastronomica e culturale annuale. A campeggiare, dopo l’inaugurazione di sabato 6 ottobre, è il Grande cardinale seduto in bronzo, concesso in prestito dall’associazione di promozione artistica ‘Materema’. Primo appuntamento dei ‘Mondi’ sarà la serata di lunedì 8 ottobre, alle 20.30, alla Multisala Portanova: ospite, il celebre medico epidemiologo Franco Berrino, che parlerà del Codice europeo contro il cancro. Mercoledì, la rievocazione storica del banchetto rinascimentale del 1526 in sala Pietro da Cemmo, al museo. E poi, il fine settimana ricco di incontri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Ottobre 2018