il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

CdL gremita, la serata anni 90 fa centro ancora una volta

Discoteca letteralmente invasa da centinaia di persone, grande successo anche per la collaborazione con i locali della città

CdL gremita, la serata anni 90 fa centro ancora una volta

CREMONA - 90’s is the new black. Dopo la notte alla Centrale del Latte, non si può che cominciare cosi. La tradizionale festa anni 90, al suo quarto anno, non ha deluso le aspettative e in centinaia sono accorsi, come fosse la prima volta. Ebbene sì, gli anni 90 con la loro musica sono sempre più fonte di attrattiva per il grande pubblico, in grado di riunire diverse generazioni sotto lo stesso tetto e gremire un’intera pista da ballo fino alle prime luci del mattino. Questo è quello che è successo la notte di sabato 17 marzo nella discoteca in fregio alla tangenziale: già a partire dalle 23.30 si poteva notare una lunga coda davanti ai portoni ancora serrati e intorno all’1, orario di punta, il locale era letteralmente invaso. Suoni, luci, colori, coreografie ed effetti scenografici in grado di emozionare tutti i nostalgici presenti in pista. 90 SPECIAL, il nome dell’evento anni 90, un vero e proprio remember anni 90, guidato dalla consolle di “specialisti”: Giorgio G dj, il Tamarroso, conosciutissimo nella zona di Cremona per la sua propensione alle hit anni 90, Federico Nizioli dj, riscoperto a gran voce dopo molti anni come resident dj al Nec Ente (altro club di Cremona che negli anni 90 ha fatto la storia), il tutto condito dalla voce di Bruno Sansotta, in arte Bee Voice.

La serata è stata motivo di grande soddisfazione da parte del titolare del locale, Luciano Zanchi, che non ha mancato di esprimere la sua riconoscenza nei confronti di tutta la clientela: “Il più grande ringraziamento va a tutte le persone che sabato sera sono accorse alla Centrale del Latte, dando fiducia alla nostra attività. Sono molto soddisfatto, generalmente nella realtà di Cremona la più grande difficoltà è quella di riuscire a rinnovarsi, senza annoiare la clientela con un prodotto ripetitivo e sempre uguale”.

“Noi ce l’abbiamo fatta – prosegue Santo Canale, direttore artistico del locale - I numeri parlano chiaro, grazie al lavoro dei miei collaboratori e dell’intero staff siamo riusciti a riproporre per il quarto anno consecutivo l’evento anni 90, rendendolo differente, seppur basato sullo stesso tema. Questo grazie anche alle sinergie che ogni anno si creano con locali, negozi e attività di Cremona. In fin dei conti abbiamo tutti un obiettivo comune: dimostrare che Cremona c’è e ha delle potenzialità; insieme possiamo e dobbiamo sfruttarle al meglio”.

Non solo musica infatti, ma anche un’occasione per coinvolgere e collaborare con le realtà del centro cittadino. Ai primi 150 clienti, è stato consegnato un flyer per usufruire l’indomani della Promo 3x2 nei locali aderenti. Bio Caffè, Caffè in piazza, Chiave di bacco, Chockabeck, Hobos, Il Cantuccio, In tisa, La Hachienda, L’oca bianca e Metropolitan, i quali, presentando l’apposita cartolina, serviranno 3 drink al prezzo di 2. Insieme ai primi 150 ingressi, sono stati consegnati anche dei buoni sconto da utilizzare dal 18 marzo al 18 aprile nei negozi di Diba, Enoteca Castelvetro, Elite Salon, Fratello Sole, Immagine Moda, Intimissimi, New Fitness, Stanga, Sunset Beauty & Sun e Vitien Cremona Dance & Co. “ In questo modo speriamo come sempre di attirare le persone nei locali e nei negozi della nostra città” conclude Canale.

18 Marzo 2018