il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Autovelox via Persico, altro ricorso: il comitato è pronto a rivolgersi alla Corte di giustizia Europea

Intento annunciato sulla pagina Facebook del gruppo 'Sposta l'autovelox'

Autovelox via Persico, altro ricorso: il comitato è pronto a rivolgersi alla Corte di giustizia Europea

CREMONA - Non si arrende, il comitato ‘Sposta l’autovelox di via Persico’: incassato un primo ‘no’ dal Tar di Brescia, che in settimana ha respinto la richiesta di sospensiva senza però entrare nel merito della legittimità dell’installazione del rilevatore di velocità e delle multe collegate, i contestatori sono pronti a rivolgersi alla Corte di giustizia Europea. Lo annuncia sulla pagina Facebook del gruppo il referente Massimiliano Zagheni, comunicando contestualmente la convocazione, nei prossimi giorni, di una conferenza con i legali Massimo Nicoli e Gian Andrea Balzarini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Ottobre 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/10/06 - 11:11

    Per pagare le multe dell'autovelox dicono che è un'ingiustizia, una tartassata e menate del genere, mentre fare ricorsi su ricorsi, quindi pagare avvocati e soprattutto che il comune spenda soldi pubblici perché delle persone non hanno rispetto per le regole, allora va bene

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000