il network

Mercoledì 13 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Autovelox via Persico, altro ricorso: il comitato è pronto a rivolgersi alla Corte di giustizia Europea

Intento annunciato sulla pagina Facebook del gruppo 'Sposta l'autovelox'

Autovelox via Persico, altro ricorso: il comitato è pronto a rivolgersi alla Corte di giustizia Europea

CREMONA - Non si arrende, il comitato ‘Sposta l’autovelox di via Persico’: incassato un primo ‘no’ dal Tar di Brescia, che in settimana ha respinto la richiesta di sospensiva senza però entrare nel merito della legittimità dell’installazione del rilevatore di velocità e delle multe collegate, i contestatori sono pronti a rivolgersi alla Corte di giustizia Europea. Lo annuncia sulla pagina Facebook del gruppo il referente Massimiliano Zagheni, comunicando contestualmente la convocazione, nei prossimi giorni, di una conferenza con i legali Massimo Nicoli e Gian Andrea Balzarini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Ottobre 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/10/06 - 11:11

    Per pagare le multe dell'autovelox dicono che è un'ingiustizia, una tartassata e menate del genere, mentre fare ricorsi su ricorsi, quindi pagare avvocati e soprattutto che il comune spenda soldi pubblici perché delle persone non hanno rispetto per le regole, allora va bene

    Rispondi