il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLONGO

Cagnolina scappa alla ricerca dei padroni, ritrovata dopo 40 giorni

La storia a lieto fine di Sally, una meticcia cieca e sorda lasciata in custodia a un figlio della coppia durante un periodo di ferie

Cagnolina scappa alla ricerca dei padroni, ritrovata dopo 40 giorni

La cagnolina Sally e i campi intorno a Volongo

VOLONGO - Più di quaranta giorni fa era scappata di casa alla ricerca dei suoi padroni (Marina Oneda e Rosino Scaglioni), che si erano allontanati per un periodo di ferie all’estero e l’avevano lasciata in custodia a uno dei figli. La piccola Sally, una cagnolina cieca e sorda di 15 anni, era scomparsa nel nulla, nonostante le ricerche serrate che avevano coinvolto anche diversi abitanti. Ma per fortuna la storia ha un lieto fine, perché i proprietari hanno potuto riabbracciarla. La cagnolina, dopo aver vagato per oltre una settimana per le campagne, disidratata e visibilmente deperita, era stata trovata da un’altra famiglia del paese, che non era al corrente della scomparsa e della mobilitazione per rintracciare l’animale, quindi aveva deciso di adottarla e prendersi cura di lei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

30 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000