il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


OLMENETA

Palpeggiata alla stazione, condannato l'aggressore

Un anno e quattro mesi (pena sospesa) e duemila euro di risarcimento per un 36enne di nazionalità indiana e residente a Casalbuttano

Palpeggiata alla stazione, condannato l'aggressore

La stazione di Olmeneta

OLMENETA - Un anno e quattro mesi di reclusione. Pena sospesa e duemila euro di risarcimento alla vittima. Questa la pena inflitta nella tarda mattinata di martedì 23 settembre al termine del processo che si è svolto in tribunale a Cremona a carico dell’indiano che poco più di quattro anni fa, l’11 agosto del 2010, ha messo alle strette e palpeggiato - il tutto, per l’accusa, accompagnato da una serie di espressioni volgari - una cremonese allora 25enne. I fatti si sono svolti presso la stazione di Olmeneta. L’uomo, un 36enne residente a Casalbuttano, difeso dall’avvocato Stefano Ferrari, è stato giudicato colpevole del reato di violenza sessuale, nella versione più lieve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000