il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CAGLIARI

Egiziano residente a Cremona trovato morto in Sardegna

Il cadavere rinvenuto in un canale, l'autopsia sarà decisiva per chiarire le cause della morte

Egiziano residente a Cremona trovato morto in Sardegna

Un'immagine del parco di Terramaini (foto: Cagliari e provincia)

CAGLIARI - Un cittadino egiziano di 28 anni, Abdel Rasoul Elsayed Ahmed Eltayesh, residente a Cremona e da qualche tempo domiciliato a Cagliari è stato trovato morto nelle acque del canale di Terramaini. Il ritrovamento del cadavere risale alla mattinata di sabato 6 settembre: notato da alcune persone che stavano facendo jogging è stato riportato a riva dai sommozzatori.

Sarà l'autopsia a stabilire le cause della morte dell'uomo, al momento nessuna ipotesi è esclusa anche se la pista seguita dai carabinieri è quella della caduta accidentale. Sul corpo del 28enne, infatti, non sono stati riscontrati segni di violenza che possano far pensare ad un omicidio e, alla luce del fatto che il corpo è stato ripescato in un tratto del canale con l'acqua molto bassa, sarebbe da escludere anche la tesi del suicidio.

L’egiziano è stato ritrovato completamente vestito, ad eccezione delle scarpe: in tasca aveva ancora cellulare, documenti e portafoglio. Il cadavere sarebbe rimasto in acqua per almeno 24 ore. I militari hanno cercato a lungo nella zona le calzature: potrebbero essere state trascinate via dalla corrente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000