il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VESCOVATO

Stefano Farina non ce l'ha fatta

Venerdì 5 settembre è caduto in bici e sabato è morto in ospedale: i familiari hanno dato il via libera all'espianto degli organi

Stefano Farina non ce l'ha fatta

Stefano Farina e i soccorsi prestati dopo l'incidente

VESCOVATO - Stefano Farina non ce l’ha fatta. Il ciclista 66enne di Ca’ de’ Stefani, fabbro in pensione e volontario dell’Auser, è morto nella mattinata di sabato 6 settembre all’ospedale di Brescia, dove era stato ricoverato venerdì pomeriggio dopo essere caduto dalla sua bicicletta da corsa mentre stava pedalando in via Aldo Moro a Gambara, nel Bresciano,per andare a salutare i cugini. Troppo grave la ferita al capo riportata in seguito al volo accidentale dalla due ruote.

I suoi famigliari più stretti, la moglie Linda e la figlia Daniela, hanno dato il via libera alla donazione degli organi, affinché la loro tragedia potesse trasformarsi in un aiuto prezioso a chi soffre. Il funerale è già stato fissato per martedì alle 10 nella chiesa di Ca’ de’ Stefani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000