il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Macro interventi sulle reti, verso un piano cantieri

L’amministrazione ha riunito le aziende in Comune, Galimberti: 'La politica deve interagire'

Macro interventi sulle reti, verso un piano cantieri

Alessia Manfredini, Gianluca Galimberti e Maurizio Manzi

CREMONA - Verso un piano tecnico-politico dei macro interventi sulle reti. Nella sala Giunta di palazzo comunale, nella mattinata di giovedì 4 settembre, l’amministrazione ha riunito le aziende che si occupano dei lavori sulle reti. Al tavolo amministratori e tecnici di Padania Acque, Aem Gestioni, Aem Spa, Aem Service, Linea Distribuzione Gas, Aemcom e Km. Per il Comune di Cremona presenti il sindaco Gianluca Galimberti, gli assessori Alessia Manfredini (Territorio e Salute), Maurizio Manzi (Risorse, Innovazione e Digitalizzazione) e Rosita Viola (Trasparenza e Vivibilità sociale) e i tecnici degli uffici Mobilità e Comunicazione del Comune di Cremona.

“Ogni intervento - ha esordito il sindaco - impatta sulla vita dei cittadini, dunque, a partire da quanto di buono c’è già, dobbiamo arrivare ad un piano chiaro e comunicabile sui cantieri. Sapere per tempo gli interventi per favorire una maggiore consapevolezza della cittadinanza”. Tre gli obiettivi: sui medi-grandi cantieri una programmazione annuale; sui piccoli interventi, miglioramento del tavolo tecnico-politico di coordinamento e piano manutenzione di Aem non recepito dalla Giunta, ma gestito insieme, anche nell’ottica della sua comunicabilità. “Far interagire parte tecnica e parte politica sui cantieri nel rispetto del ruoli è fondamentale per noi per una programmazione politica, con la P maiuscola, sulla città e, nell’ottica di area vasta, sul territorio”, ha spiegato il sindaco.

“L’obiettivo di questo incontro - ha continuato l’assessore Alessia Manfredini - è quello di avviare un percorso di condivisione e monitoraggio degli interventi sul suolo comunale con gli enti e i soggetti coinvolti. Dobbiamo arrivare al catasto strade e al Pugss (Piano urbano generale dei servizi del sottosuolo)”.

“Sul flusso delle informazioni, gli strumenti sono buoni ma dobbiamo allineare i processi”, è stato l’intervento dell’assessore Maurizio Manzi. “Fondamentale anche l’aspetto comunicativo - ha detto l’assessore Viola - Anche qui occorrono miglioramenti sui processi: stiamo operando una ricognizione sulla comunicazione interna al Comune e verso l’esterno. Insieme definiamo modalità strutturate di comunicazione sui cantieri”. Sindaco e assessori hanno raccolto la disponibilità da parte di tutte le aziende a lavorare insieme verso un piano dei cantieri e ha fissato già per la prossima settimana un tavolo tecnico di approfondimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000