il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


OSTIANO

Il sindaco 'cancella' il plateatico

Occupare il suolo pubblico per restaurare le case del centro storico non costa più nulla

Il sindaco 'cancella' il plateatico

Un cantiere edile

OSTIANO — Occupare il suolo pubblico per restaurare le case del centro storico non costa più nulla, perché la giunta ha azzerato le tariffe per incentivare gli interventi di recupero. Obiettivo: venire incontro alle famiglie, riqualificare il cuore del paese e dare una scossa all’economia. Una mossa virtuosa, che consentirà ai proprietari di risparmiare parecchie centinaia di euro, o addirittura migliaia. Prima di essere annullate, infatti, le tariffe ammontavano a 50 centesimi al giorno per ogni metro quadrato nelle zone intorno a piazza Garibaldi e piazza Marconi, e a 40 centesimi negli altri quartieri. "Puntiamo sul recupero dell’esistente – afferma il sindaco Lorenzo Locatelli – quindi abbiamo deciso di incentivare i restauri, azzerando le tariffe per l’occupazione del suolo pubblico e mantenendo invariati gli oneri. La speranza è che queste iniziative contribuiscano a far ripartire l’edilizia, invogliando i proprietari a intervenire".

01 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000