il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Maxi rissa al campo nomadi, 5 arresti e 2 carabinieri feriti

Esplosione di violenza per futili motivi, intervenuti carabinieri, polizia, vigili e guardia di finanza

Maxi rissa al campo nomadi, 5 arresti e 2 carabinieri feriti

Il campo nomadi di via Zocco

CREMONA - Una maxi rissa al campo nomadi di via Zocco, sedata dalle forze dell'ordine, si è conclusa con cinque arresti e diversi contusi e feriti tra rom e carabinieri.

La violenza è esplosa alle 21 di giovedì 28 agosto quando numerosi occupanti del campo nomadi si sono fronteggiati. Ad innescare la miccia, forse, qualche frase fraintesa.

I carabinieri, chiamati ad intervenire, sono piombati in via Zocco con il rinforzo di autopattuglie della polizia di stato, della guardia di finanza e della polizia locale. Le forze dell'ordine sono riuscite a porre fine alla violenza e hanno bloccato e arrestato cinque facinorosi. 

Gli arrestati sono: L.T. 34enne nato a Casalmaggiore e residente al campo nomadi; L.M. 36enne nato a Casalmaggiore e residente a Cremona; A.M. 28enne nato a Manerbio (Brescia) e residente al campo nomadi; C.M. 40enne nato e residente a Cremona, domiciliato al campo nomadi; C.D. 39enne nato a Casalmaggiore e residente al campo nomadi.

I nomadi bloccati, all'atto dell'identificazione, si sono scagliati contro i militari con calci e pugni e hanno ferito due carabinieri (per entrambi 5 giorni di prognosi a causa di tumefazioni ed escoriazioni). Tre feriti anche tra i nomadi L.M. ha roiportato policontusione guaribili in tre giorni, 30 giorni di prognosi per A.M. che ha riportato un trauma cranico facciale con frattura dell'osso nasale e contusioni multiple, mentre L.T se l'è cavata con 7 giorni di prognosi dovuti a policontusioni.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

29 Agosto 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/08/30 - 08:08

    Speriamo che si menino sempre più forte fino a quando non ne rimangono.

    Rispondi

  • NICOLA

    2014/08/29 - 16:04

    grazie, grazie al Comune che mantiene questo splendido "villaggio vacanze" alle porte di Cremona e a spese della collettività. Io li avrei lasciati scannare tra loro e sarei passato solo alla fine a raccogliere la spazzatura.

    Rispondi

  • franco

    2014/08/29 - 13:01

    Ma chi li ha chiamati i carabinieri ??? Ma lasciate che si menino fra loro, che cosa ve ne importa ?!? Erano nel loro campo quindi che facciano quello che gli pare. Ma perchè ci deve sempre essere gente che si vuole intromettere ?!? Quel cretino che ha chiamato i carabinieri lo dovevano portare lui in mezzo agli zingari per fermarli !!!!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000