il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Gli sporca l'abito e lo deruba

Un grande classico della truffa è andato a segno in via Cadore, la vittima è un 80enne

portafoglio

CREMONA - Il trucco utilizzato è un grande classico: si gettano escrementi, o sostanze simili, addosso alla vittima designata e poi, fingendosi disponibili a fornire un aiuto nel ripulire gli abiti, si ruba il portafoglio piuttosto che altri oggetti di valore. Eppure ha funzionato perfettamente. Un 80enne, nella mattinata di mercoledì 27 agosto, è stato truffato in via Cadore. Nel borsello c'erano 80 euro, documenti, carta di credito e bancomat (bloccate in tempo).

L’anziano, praticamente sotto casa, si ritrova testa e spalle ricoperte di quello che sembra, in tutto e per tutto, il lascito sgradito di un piccione. Nemmeno il tempo di superare il fastidio e tentare di ripulirsi alla meglio dallo sporco che si trova a fianco un giovane, apparentemente non più che trentenne, che si offre di aiutarlo: mentre strofina i vestiti del cremonese, senza che quest’ultimo se ne accorga, infila la mano nella tasca posteriore destra dei pantaloni e razzia il borsello. Indagano i carabineri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

27 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000