il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Caorso, ladra colta sul fatto dai carabinieri

Raggira un anziano ed entra in casa, una vicina se ne accorge e lancia l'allarme: i militari trovano la donna nella stanza sotto sopra con il bottino in mano

ladro

CAORSO - Ha approfittato della debolezza di un anziano malato, è riuscita ad entrare in casa e stava già allungando le mani su contanti e gioielli, ma l’attenzione di una vicina di casa unita alla tempestività dei carabinieri l’hanno fermata. In manette, con le accuse di circonvenzione d’incapace e tentato furto, è finita la 40enne M.B. residente a Fiorenzuola d’Arda. I fatti risalgono alle 11.30 di giovedì 14 agosto e si sono svolti nella frazione Roncarolo. La ladra è entrata in azione appena la moglie e il figlio dell'anziano sono usciti, ma è stata notata dalla vicina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000