il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CICOGNOLO

Arrestati due volte in meno di 12 ore

In casa e addosso a una coppia dosi di droga

Arrestati due volte in meno di 12 ore

Uno scambio di droga (foto di archivio)

CREMONA - Arrestati nel pomeriggio di domenica 10 agosto per detenzione di sostanze stupefacenti e sottoposti ai domiciliari; nuovamente arrestati per evasione  alle 9 di lunedì 11. Nel giro di nemmeno dodici ore i carabinieri di Vescovato, hanno arrestato due volte M.U. di anni 51 e B.M. di anni 56, entrambi con precedenti. Il primo arresto è scattato nel tardo pomeriggio di domenica. Fermati a Cicognolo mentre erano a bordo di due biciclette, venivano perquisiti. Addosso avevano una dose di eroina preconfezionata. La perquisizione dell'abitazione di M.U. a Cicognolo dove di fatto vive anche B.M., consentiva il rinvenimento di ulteriori 36 dosi di sostanza stupefacente del tipo “haschish” (circa 21 grammi) già pronte per essere cedute nonché materiale per il confezionamento. I due veniva tratti in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e, su disposizione del pm di turno, subito sottoposti agli arresti domiciliari. Il mattino seguente, lunedì 11, i carabinieri di Vescovato, nella rituale procedura di controllo, verificavano che i due non erano in casa. La coppia veniva localizzata ed arrestata nei pressi di un locale pubblico. I due saranno processati per direttissima stamattina, lunedì 11 agosto. 

11 Agosto 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/08/12 - 06:06

    Se metti uno agli arresti domiciliari devi anche mettergli un dispositivo che se si allontana più di 20mt da casa prende una scarica elettrica, un po come i recinti elettrificati.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000