il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SESTO CREMONESE

Posta ko, i residenti alzano la voce

Operatore in ferie, consegne a rilento e disagi

Posta ko, i residenti alzano la voce

L'ufficio postale di Sesto

SESTO — Il postino non suona nemmeno una volta e la gente si lamenta e protesta. Da quando qualche settimana fa il portalettere titolare del servizio è andato in ferie, nelle case dei sestesi la corrispondenza arriva a singhiozzo o, nella maggioranza dei casi, non arriva proprio perché rimane in giacenza al centro di smistamento di Cremona. Il motivo c’è: Poste Italiane non ha personale per sostituire gli operatori assenti dal lavoro per ferie, malattie e infortuni. E i disagi sono all’ordine del giorno. Perché la cartolina di amici e parenti dai luoghi di villeggiatura può anche arrivare fuori tempo massimo, ma se nella cassetta non si trovano fatture e avvisi di pagamento con scadenze ben precise sono guai. Si è già mosso anche il sindaco Carlo Vezzini, il quale, con una nota ufficiale, in questi giorni ha chiesto spiegazioni ai vertici delle Poste di Cremona sollecitando la rapida soluzione del disservizio. «Capisco che nel periodo estivo ci possono essere problemi di personale — dice il primo cittadino — ma comprendo e giustifico anche le lamentele della gente e di tante aziende che hanno diritto di ricevere i documenti perché so benissimo anche che il loro mancato recapito rischia di provocare danni alle attività. Spero quindi che le Poste intervengano davvero con sollecitudine per sanare una situazione che non può certo perdurare a lungo». Siccome il problema investe molti comuni della provincia, l’anno scorso si è attivato anche il parlamentare cremasco Franco Bordo che, dopo aver chiesto ad ogni Comune di segnalare i principali problemi legati al servizio postale, ha scritto una lettera di protesta anche ai vertici nazionali dell’ente. Ma a quanto pare non ha sortito alcun effetto.

09 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000