il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SORESINA

Colpito da infarto, 54enne salvato in extremis

Si era presentato al centro medico del paese accusando un malore

Colpito da infarto, 54enne salvato in extremis

Un equipaggio del 118 in una foto di repertorio

SORESINA — I primi sintomi di malessere l’avevano spinto a presentarsi al CMMG di via Aldo Moro, e una volta raggiunta la struttura è stato colto da un attacco cardiaco. Ieri mattina un 54enne di Soresina si è salvato grazie alla sua intuizione ma, soprattutto, grazie al tempestivo intervento dei medici della struttura, che l’hanno rianimato sul posto, praticandogli una vera e propria manovra salvavita. In seguito sono arrivate anche due ambulanze e un’auto medica del 118, ma la fase acuta era già alle spalle. Si sono vissuti attimi concitati, di estrema tensione, però la situazione, anche se critica, è stata gestita con grande professionalità. Una volta che le sue condizioni si sono stabilizzate, l’uomo è stato trasportato in ospedale a Crema, dov’è sotto monitoraggio costante. Se il malore l’avesse colpito a casa, per strada, o comunque non all’interno di una struttura sanitaria, le conseguenze avrebbero potuto rivelarsi molto più gravi.

05 Agosto 2014

Commenti all'articolo

  • germana

    2014/08/10 - 09:09

    Bravi ai nostri medici e auguri al 54enne

    Rispondi

  • Gilberto

    2014/08/07 - 03:03

    A volte conviene rimanere a casa sdraiati e chiamare il 118. Basta anche lo sforzo di salire in macchina e guidare, poi camminare per peggiorare le cose.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000