il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Bersani ha chiuso la Festa dell'Unità

Accoglienza calorosa per l'ex segretario del Pd che ha parlato di lavoro, riforme e questione morale

Bersani ha chiuso la Festa dell'Unità

Pierluigi Bersani con alcuni volontari della Festa dell'Unità

CREMONA - Pierluigi Bersani ha chiuso la Festa dell’Unità. Un bagno di folla per l'ex segretario del Pd, accompagnato tra gli stand da Matteo Piloni. Foto con i volontari, strette di mano con i giovani militanti. Poi il dibattito, al coperto, per evitare le bizze di un'estate instabile. Bersani ha parlato dell'orgoglio del Pd, forza di governo. Un Pd che ha definito «il partito riformista del secolo». Nel confronto non poteva mancare il tema dell legge elettorale e la riforma del Senato. Bersani ha detto chiaramente che un Senato di ‘nominati’ è un’anomalia perché ai cittadini deve essere data la possibilità di scegliere i propri rappresentanti. E sul partito lancia una proposta innovativa: una grande assemblea per decidere dove andare. Bersani, infine, non si è nascosto sul tema più delicato: la questione morale. Siamo usciti da tangentopoli che ha fatto danni gravissimi all’Italia, ha detto, ora bisogna riproporre il tema: chi fa politica deve essere onesto. I partiti personali non sono una risposta.

21 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000