il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIZZIGHETTONE

Aggredì Fogliazza per rubargli il portafoglio, 'la vipera' condannato a un anno e quattro mesi

L'uomo aveva colpito l'ex dg del Pizzighettone alla fronte e al costato dopo essere stato sorpreso

Aggredì Fogliazza per rubargli il portafoglio, 'la vipera' condannato a un anno e quattro mesi

Una Porsche Cayenne

PIZZIGHETTONE - E' stato condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione oltre a 400 euro di multa, Massimo (soprannome 'la vipera') che, la sera del 18 novembre del 2006, aveva colpito alla fronte e al costato Cesare Fogliazza (all'epoca dg del Pizzighettone Calcio). L'uomo era stato sorpreso vicino alla macchina di Fogliazza mentre tentava mettere le mani sul portafogli che si trovava all'interno dell'abitacolo. La sentenza è stata emessa dal presidente Pio Massa, e dai giudici Pierpaolo Beluzzi e Christian Colombo martedì 8 luglio.

Fogliazza ha raccontato che quella sera stava rientrando da Milano quando si è fermato al bar Hard Time di Pizzighettone. Mentre si trovava all'interno ha sentito suonare l'allarme dell'auto ed è uscito dal locale vedendo un uomo che scappava e un altro attaccato alla sua Porsche Cayenne. Fogliazza è rimasto a tu per tu 'la vipera'. «Quando l’ho preso c’è stata una colluttazione. Sono stato colpito da qualcosa che aveva in mano o un sasso o una palla di ferro, era molto pesante. Dalla fronte è uscito molto sangue e poi ho preso il colpo al costato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

08 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000