il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scontro tra scooter e bici, paura per una ciclista

Un ragazzo che consegna pizze a domicilio è entrato in collisione con una bicicletta, la donna è stata portata in ospedale

Scontro tra scooter e bici, paura per una ciclista

I soccorsi prestati alla ciclista travolta in via Ghinaglia

CREMONA - Un ragazzo che consegna pizze a domicilio con lo scooter si è scontrato con una ciclista, entrambi sono finiti sul selciato, la donna, che ha picchiato la testa sull'asfalto, ha riportato le ferite più serie ed è stata trasportata in ospedale.

L'ìincidente si è verificato in via Ghinaglia, all'altezza del semaforo di Porta Milano, intorno alle 19.15 di domenica 6 luglio. La ricostruzione di quanto accaduto è al vaglio della polizia locale, ma, stando ad una prima ricostruzione, sembra che lo scooter provenisse da Porta Milano e stesse per imboccare via Ghinaglia al fine di raggiungere via Massarotti: il 24enne aveva appena consegnato alcune pizze e faceva rientro alla base. La ciclista arrivava invece da via Castelleone. In seguito allo scontro, sia il ragazzo che la donna sono finiti a terra. La 68enne ha battuto la testa e il giovane si è spaventato temendo il peggio.

Sul posto si sono precipitati gli uomini del 118 che hanno prestato i primi soccorsi alla donna e hanno potuto verificare che le sue condizioni, per fortuna, erano meno gravi di quanto temuto.

In mattinata, un altro ciclista, un uomo di 45 anni, era rimasto coinvolto in una caduta poco prima di mezzogiorno in via Giuseppina. In questo caso, a dispetto di una situazione iniziale preoccupante ma non grave, le condizioni dell'uomo si sono rivelate più serie del previsto. Il trasporto al Maggiore di Cremona, infatti, è avvenuto in codice rosso (massima gravità).

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000