il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CAPPELLA CANTONE

Dimentica il freno a mano, auto di un pescatore nel laghetto

E' accaduto nella notte tra sabato 5 e domenica 6 luglio in località Tre Laghi

Dimentica il freno a mano, auto di un pescatore nel laghetto

Il centro di pesca sportiva Tre Laghi di Oscasale (foto: pescasportivatrelaghi)

OSCASALE (Cappella Cantone) - Sperava di passare una serata di relax, magari portando a casa qualche pesce, ma sono stati i vigili del fuoco a ripescare la sua autovettura da uno dei tre laghetti della riserva di pesca sportiva di Oscasale. E' accaduto nella notte tra sabato 5 e domenica 6 luglio al parco Tre Laghi ad uno sfortunato (e distratto) pescatore che si era dimenticato di tirare il freno a mano dopo aver parcheggiato nei pressi della struttura.

Nella riserva di pesca, soprattutto in estate, molti appassionati della lenza si ritrovano per trascorrere una serata interamente dedicata al loro hobby. Uno di questi, un pescatore di origine romena, sabato notte ha raggiunto i laghetti che si trovano nel comune di Cappella Cantone. L'uomo ha parcheggiato l'auto, ma si è scordato di tirare il freno a mano e si è incamminato verso la riva dello specchio d'acqua. La vettura ha iniziato a muoversi in discesa e si è diretta inesorabilemente verso il laghetto finendo a mollo. L'allarme è stato lanciato immediatamente e una squadra dei vigili del fuoco è partita da Cremona. Intorno a mezzanotte e trenta la vettura è stata ripescata. Per fortuna nessuno è rimasto ferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000