il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Sulla scala, cade da cinque metri: operaio 40enne è in coma

In un primo momento le sue condizioni sembravano meno preoccupanti, successivamente il quadro clinico si è aggravato

Sulla scala, cade da cinque metri: operaio 40enne è in coma

SORESINA - In un primo momento le sue condizioni sembravano essere meno preoccupanti, ma nelle ore successive all’infortunio il quadro clinico del 40enne caduto mercoledì 2 luglio dal balcone del primo piano di una villetta, è risultato essere molto grave. L’uomo infatti è in coma e i sanitari mantengono riservata la prognosi. 

Una caduta da quasi 5 metri d’altezza, a causa della quale il 40enne avrebbe sbattuto con violenza testa e spalla riportando varie lesioni. L’uomo, italiano e residente a Soresina, incaricato da una ditta del territorio della quale è dipendente, stava montando la struttura portante di una pensilina sul balcone del primo piano di una villetta di via XI Febbraio insieme a un collega. Per farlo stava utilizzando una scala posizionata proprio sul balcone. Per ragioni ancora in corso di accertamento, il 40enne mentre si trovava in cima alla scala avrebbe perso l’equilibrio precipitando a terra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000