il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LINEA MN-CR-MI

Pendolari, guasto e disastro: a casa con un'ora di ritardo

Un problema a Torre de' Picenardi ha mandato in tilt la circolazione ferroviaria

Pendolari, guasto e disastro: a casa con un'ora di ritardo

Un treno Vivalto

CREMONA - Un guasto alla stazione di Torre de' Picenardi, dalle 16 in avanti, ha mandato in tilt la circolazione ferroviaria sulla linea Mantova-Cremona-Milano. Risultato? Pendolari di nuovo colpiti, proprio durante l'orario di rientro a casa. 

Il 2657 delle 16.20, dopo sosta imprevista in aperta campagna, ha accumulato 50 minuti di ritardo; il 2659 delle 17,15 40 minuti di ritardo oltre ad un problema alle porte; il ‘2662’ delle 18,50, stavolta da Mantova ha accumulato 45 minuti di deficit; il ‘2661’ delle 18,20, il convoglio utilizzato dalla maggior parte dei pendolari, è infine arrivato in via Dante con un’ora secca di surplus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Giugno 2014

Commenti all'articolo

  • sergio

    2014/06/26 - 08:08

    dal sito Trenord "...La costruzione di un sistema di mobilità moderno, efficiente e sostenibile, rappresenta, del resto, una priorità e una sfida che Regione Lombardia ha posto al centro del proprio impegno. L'ente regionale, infatti, funge da organismo di garanzia quale committente e ente di controllo primario del trasporto pubblico locale." tutti obbiettivi centrati da Regione Lombardia... l' "organismo di garanzia" che si riempie la bocca con l'expo 2015 e non riesce a gestire 150km di ferrovia pagliacci incapaci

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000