il network

Lunedì 24 Luglio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Via Persico, nasce il comitato contro l'autovelox fisso

Multe a ritmo impressionante, colpiti i residenti nei comuni di Persico Dosimo, Grontardo e Ostiano

Via Persico, nasce il comitato contro l'autovelox fisso

L'autovelox fisso in via Persico a Cremona

CREMONA - Era nell’aria da giorni e alla fine il comitato contro l’autovelox di via Persico - l’occhio elettronico installato un mese fa a pochi metri dal cartello che indica l’inzio del quartiere Maristella - è nato per generazione spontanea, sulla scia della rabbia di decine, centinaia di automobilisti residenti nei comuni di Persico Dosimo, Grontardo e Ostiano, destinatari di multe che vengono recapitate a un ritmo impressionante. Nel solo comune di Persico Dosimo, i postini ne recapitano tre le 60 e le 80 al giorno. Il nuovo comitato si chiama ‘Sposta l’autovelox’ e punta a una rimozione del dispositivo, il primo fisso installato nel Comune dii Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Giugno 2014

Commenti all'articolo

  • NICOLA

    2014/06/25 - 07:07

    Leggendo certi masochistici commenti, dove solo "loro" sono i bravi, colti, moderati ,democratici e chi manifesta dissenso ( ma solo x vedere coerenza, trasparenza e logica nell'applicazione delle leggi) e' solo un criminale, sovversivo pirata della strada, come si fa a vedere "la luce in fondo al tunnel"??? ...qui, nel tunnel,ti arriva addosso solo lo sciacquone!!! Mi viene il vomito.

    Rispondi

  • Agostino

    2014/06/24 - 13:01

    Che dilemma, in Italia per multare un automobilista che con il proprio comportamento pericoloso mette a repentaglio la vita altrui bisogna segnalarlo, con vari cartelli, luminosi, non luminosi, a 150 metri ... magari con un mega cartello, oppure con continui messaggi sms, a spese dell'amministrazione, per evitare la multa .... in un paese civile si rispettano le leggi, il codice dalla strada dice 50 orari e personalmente non metterei nessun avviso, nessun cartello, nulla di nulla perché i cartelli già ci sono e per chi lo ha dimenticato, sono circolari , di colore bianco al centro e bordati di rosso, basta ed avanza ... se si sospetta che il comune l'abbia istallato per fare cassa ...be fate i furbi ... andate piano ... la giunta comunale farebbe bene a riunirsi per cose più importanti che per un gruppo di automobilisti a cui piace correre!!! Spero che istallino telecamere fisse sulle maggiori rotonde, dove avvengono veri e propri atti criminali ...

    Rispondi

  • DAVIDE

    2014/06/22 - 20:08

    Se un automobilista non si accorge di un autovelox così evidente non si accorgerebbe neppure di un bambino in mezzo alla strada! E' quindi evidente come fossero pericolosamente distratti e come la sanzione fosse meritata.

    Rispondi

  • boot

    2014/06/21 - 15:03

    non basta a quanto pare seguire la legge ,la gente si lamenta di tutto, ora cè un autovelox (tarato a 56 km orari) nonostante il limite sia di 50 ...ma alla gente non basta..

    Rispondi

  • Tancredi

    2014/06/21 - 12:12

    Al sud, in sicilia per la precisione, gli autovelox fissi non vengono più installati. Appena ne compare uno nuovo, o con un flessibile, o con un furgone, o con una carabina, glieli tirano giù.... e le amministrazioni devono rifondere le ditte che li noleggiano... Impariamo dal sud.... una volta tanto...

    Rispondi

Mostra più commenti