il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


TRIGOLO

Il bimbo salvato dall'annegamento è uscito dall'ospedale e sta bene

Il piccolo di 15 mesi è stato tirato fuori dall'acqua da un giovane corriere e rianimato da un'infermiera del paese

Il bimbo salvato dall'annegamento è uscito dall'ospedale e sta bene

Diego Londono e Edinson Camacho

TRIGOLO - E' tornato a casa e sta bene il bimbo di quindici mesi sfuggito al controllo dei fratellini e caduto in una roggia lo scorso 10 giugno. La lunga permanenza in acqua pare non gli abbia procurato alcun tipo di conseguenza, tant’è che la mamma lo porta già in giro col passeggino.

Ora che anche i medici hanno sciolto la prognosi, lo si può esclamare senza più remore: quel giorno, il giovane corriere colombiano Diego Londono - insieme al collega ecuadoregno Edinson Camacho - sceso a Trigolo per consegnare un pacco, gli ha veramente salvato la vita. Quando si è tuffato nella roggia San Vitale e l’ha trascinato a riva, il bimbo aveva smesso di respirare. La prima ad accorgersi che il cuore batteva ancora è stata un’infermiera di Trigolo che le ha praticato un estenuante, disperato, massaggio cardiaco. Qualche minuto dopo, il piccolo ha ripreso conoscenza e ha pianto. Poi la degenza agli Spedali Civili di Brescia e ora il ritorno a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000