il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ESAMI DI MATURITA' 2014

Seconda prova, ecco la traduzione della versione di Greco

Seconda prova, ecco la traduzione della versione di Greco

Seconda prova al liceo classico Manin di Cremona

CREMONA - Ecco la traduzione del testo di Luciano valida come svolgimento della traccia di maturità 2014 per il liceo classico.

La traduzione è: Una cosa terribile è l'ignoranza, fonte senza fine dei mali umani, diffonde una nebbia sui fatti, oscura la verità, e lancia un buio sulla vita individuale. Siamo tutti pedoni nelle tenebre - o diciamo, la nostra esperienza è come di ciechi, sbattendo impotenti contro la realtà, e volando alto per cancellare l'immaginario, non riuscendo a vedere ciò che è vicino ai loro piedi, nel terrore di essere feriti da qualcosa che è leghe di distanza. Qualunque cosa facciamo, scivoliamo sempre. E' ciò che hanno visto i poeti tragici in mille temi, da Labdaco, a Pelopida, e tutti gli altri fra di loro. Un approfondimento dimostrerebbe che la maggior parte delle calamità messe sul palco sono prodotte dall'ignoranza, come se fosse una regista soprannaturale. Questo è abbastanza vero in generale; ma mi riferisco più in particolare alle false notizie riguardo intimi e amici che hanno rovinato le famiglie, città rase al suolo, padri guidati nella frenesia contro la loro prole, il fratello in lotta con il fratello, i bambini con i genitori, e l'amante con l'amato. Molte sono le amicizie che sono state distrutte, molte famiglie cadute in discordia, perché la calunnia ha trovato terreno fertile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000