il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Alla soglia dei cent'anni se ne è andato don Renzo Gardani

Era decano del presbiterio diocesano, verrà sepolto a Casalmaggiore

Alla soglia dei cent'anni se ne è andato don Renzo Gardani

Don Renzo Gardani

CREMONA - È deceduto nella notte tra mercoledì 11 e giovedì 12 giugno, nella sua abitazione a Villa Flaminia a Cremona, monsignor Renzo Gardani che il prossimo 4 ottobre avrebbe compiuto 100 anni. Il sacerdote era decano del presbiterio diocesano.

Le esequie si terranno sabato 14 giugno, alle 10, in Cattedrale, la camera ardente è stata allestita presso la casa di cura 'Ancelle della Carità' di via Aselli e dopo il rito funebre la salma sarà trasferita a Casalmaggiore per la tumulazione nel civico cimitero. Sacerdote dal carattere deciso, era molto appassionato di pittura e scrittura: proprio recentemente aveva pubblicato una raccolta di poesie dal titolo “Rompere il cerchio”.

Don Renzo Gardani è stato ordinato sacerdote il 18 maggio 1940 dall'arcivescovo Giovanni Cazzani fu inviato come vicario nella comunità San Geminiano in Pieve d'Olmi (1940-1943), quindi il trasferimento, sempre come vicario, a Sabbioneta (1943-1953). Nel 1953 la promozione a parroco di Pieve San Giacomo dove vi rimase fino al 1961 quando assunse la guida pastorale della comunità dei Santi Pietro e Paolo in Vailate. Dal 1966 al 1980 è stato prevosto di Castelleone. Dal 1980 era canonico del Capitolo della Cattedrale e per quattordici anni (fino al 1994) è stato penitenziere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

12 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000