il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELVETRO

Alterco tra nordafricani: uno rischia di essere sgozzato

Lite e sangue in strada con un oggetto tagliente usato come arma: il ferito è ricoverato a Cremona con lesioni alla testa e al collo

Alterco tra nordafricani: uno rischia di essere sgozzato

I carabinieri sul luogo dell'alterco a Castelvetro

CASTELVETRO - Violenta lite tra due egziani (in un primo momento sembrava che la nazionalità di entrambi fosse marocchina), un fendente (vibrato con un oggetto tagliente: un pezzo di lamiera) e uno rischia di essere sgozzato. Un tardo pomeriggio di sangue a Castelvetro, all'incrocio tra via Parigi e via Po a Mezzano Chitantolo.

Ad allertare i soccorsi è stato un automobilista di passaggio, la cui attenzione è stata attirata dai movimenti dei due e infine dalle macchie di sangue sull’asfalto. Sul posto sono arrivate l’ambulanza della Pubblica assistenza di Monticelli e un’automedica del 118 di Cremona, i cui sanitari hanno provveduto a soccorrere l’uomo ferito, poi trasportato a Cremona con lesioni alla testa e al collo.

L’aggressore, un 23enne, si è recato spontaneamente in questura a Cremona per chiarire la sua posizione dopo la lite. I due si conoscono bene e lavorano nella stessa azienda, proprio lì sono iniziati i dissapori (prese in giro e derisioni da parte del collega 42enne) sfociate nella resa dei conti. Gli eventuali sviluppi a livello penale dipenderanno dalla scelta del ferito: dovrà decidere se sporgere o meno denuncia, per lesioni e minacce, nei confronti del 23enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

11 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000