il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORTE DE' CORTESI

Con la scusa di un'informazione rubano l'anello ad un anziano

In azione due donne in azione e un complice che ha tenuto fermo l'83enne mentre gli veniva sfilato dal dito il gioiello

Con la scusa di un'informazione rubano l'anello ad un anziano

CORTE DE’ CORTESI - Con il pretesto di chiedergli un’informazione gli hanno rubato l’anello d’oro del valore di qualche centinaio di euro e se la sono svignata. La brutta avventura è capitata nella mattinata a Giannino Nolli, 83 anni, ex impiegato comunale dell’anagrafe e ‘storico’ presidente della sezione Avis.

Intorno alle 10 il pensionato, che ha già sporto denuncia di furto ai carabinieri di Robecco, con il suo scooter elettrico stava facendo un giro in via Maiandi quando, a due passi dall’acquedotto, è stato avvicinato da un’auto di colore grigio, dalla quale sono scese due donne che parlavano con un chiaro accento dei paesi dell’Est. Gli hanno chiesto la direzione stradale per Verona e mentre lui cercava di spiegare che avrebbero dovuto imboccare l’autostrada per Brescia, dal mezzo è sceso all’improvviso un uomo che lo ha tenuto fermo mentre le complici gli strappavano l’anello dal dito. Poi il trio ha fatto perdere le sue tracce a gran velocità.Non gli hanno torto un capello, ma Nolli si è spaventato moltissimo e ha subito raccontato l’accaduto alla moglie e ai figli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000