il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Fulmine in cascina e boato, esplode cisterna d'olio

Fiamme alte e colonna di fumo visibile a chilometri di distanza, paura tra titolari e dipendenti, intervento provvidenziale dei vigili del fuoco

Fulmine in cascina e boato, esplode cisterna d'olio

Vigili del fuoco al lavoro per spegnere l'incendio in cascina

CASTELLEONE - Danni e paura nella serata di mercoledì 28 maggio a Ca’ di Sopra, cascina di Corte Madama al confine col territorio di Cappella Cantone. Tutta colpa di un fulmine, che alle 20 ha colpito uno degli edifici dell’azienda. Dopo aver perforato il tetto, la scarica elettrica ha raggiunto una cisterna d’olio generando un boato avvertito da tutti, sia dai residenti che dai trattoristi al lavoro nei campi. In un attimo sono divampate fiamme alte più di due metri, che a loro volta hanno alimentato una colonna di fumo avvistata sin da Soresina. Titolari e dipendenti hanno vissuto attimi di terrore, poi l’arrivo in forze dei vigili del fuoco di Crema e Cremona. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri di Crema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000