il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

In carcere il rapinatore in bicicletta

Condannato definitivamente il 26enne autore di una serie di colpi ai danni di persone anziane

In carcere il rapinatore in bicicletta

Il rapinatore seriale di Soresina 'catturato' dalle telecamere

SORESINA - E' stato condannato definitivamente C.A. (26enne di Soresina), il rapinatore in bicicletta. Già ai domiciliari, il giovane è stato arrestato dai carabinieri e condotto in carcere dove sconterà la pena di tre anni, sette mesi e ventotto giorni di reclusione.

Il 26enne, con problemi di tossicodipendenza, nel 2013 si era reso responsabile di una serie di rapine e scippi in danno di anziane del luogo. Avvicinava le vittime in bicicletta e strappava loro la borsa. In due casi le donne avevano riportato lesioni gravi. I militari di Soresina, sulla scorta di rapide investigazioni, sono riusciti attraverso alcune immagini catturate da telecamere ad individuare il giovane che al termine dei colpi si dileguava in sella alla bici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

24 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000