il network

Domenica 22 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CASALMORANO

Padre Giuseppe Ripamonti nominato collaboratore parrocchiale

Il camilliano è stato anche cappellano e parroco dell'Ospedale di Cremona

Padre Giuseppe Ripamonti nominato collaboratore parrocchiale

CASALMORANO - Il vescovo di Cremona, Dante Lafranconi, ha nominato padre Giuseppe Ripamonti, religioso dell’ordine dei Chierici Regolari Ministri degli Infermi (Camilliani), collaboratore parrocchiale delle parrocchie 'S. Ambrogio vescovo' a Casalmorano, 'S. Andrea apostolo' a Azzanello, 'Ss. Pietro e Paolo' a Barzaniga, 'S. Maria della Scala' a Castelvisconti e 'S. Antonio di Padova' a Mirabello Ciria.

Padre Giuseppe Ripamonti è nato a Masate (Mi) il 4 maggio 1956. Nel 1980 è entrato nel seminario dei Camilliani a Verona e dopo sette anni ha emesso la professione religiosa (8 settembre 1987).

In seguito ha svolto il proprio ministero a fianco degli ammalati come cappellano ospedaliero in diverse località in Italia e all’estero. Il 18 maggio 1991 è stato ordinato sacerdote a Verona.

Dal 1993 al 2003 è stato cappellano e parroco presso l’Ospedale di Cremona. In città ha di nuovo svolto il suo ministero dal 2007 al 2013. Dopo una breve parentesi a Milano, presso l'Ospedale di Niguarda, ora padre Ripamonti torna di nuovo in diocesi come collaboratore presso l’unità pastorale di Casalmorano, Barzaniga, Azzanello, Castelvisconti, Mirabello Ciria.

 

21 Maggio 2014