il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMORANO

Padre Giuseppe Ripamonti nominato collaboratore parrocchiale

Il camilliano è stato anche cappellano e parroco dell'Ospedale di Cremona

Padre Giuseppe Ripamonti nominato collaboratore parrocchiale

CASALMORANO - Il vescovo di Cremona, Dante Lafranconi, ha nominato padre Giuseppe Ripamonti, religioso dell’ordine dei Chierici Regolari Ministri degli Infermi (Camilliani), collaboratore parrocchiale delle parrocchie 'S. Ambrogio vescovo' a Casalmorano, 'S. Andrea apostolo' a Azzanello, 'Ss. Pietro e Paolo' a Barzaniga, 'S. Maria della Scala' a Castelvisconti e 'S. Antonio di Padova' a Mirabello Ciria.

Padre Giuseppe Ripamonti è nato a Masate (Mi) il 4 maggio 1956. Nel 1980 è entrato nel seminario dei Camilliani a Verona e dopo sette anni ha emesso la professione religiosa (8 settembre 1987).

In seguito ha svolto il proprio ministero a fianco degli ammalati come cappellano ospedaliero in diverse località in Italia e all’estero. Il 18 maggio 1991 è stato ordinato sacerdote a Verona.

Dal 1993 al 2003 è stato cappellano e parroco presso l’Ospedale di Cremona. In città ha di nuovo svolto il suo ministero dal 2007 al 2013. Dopo una breve parentesi a Milano, presso l'Ospedale di Niguarda, ora padre Ripamonti torna di nuovo in diocesi come collaboratore presso l’unità pastorale di Casalmorano, Barzaniga, Azzanello, Castelvisconti, Mirabello Ciria.

 

21 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000