il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

San Latino, addio al bivio killer

Aperta al traffico la nuova bretella che collega la strada provinciale 22 con la Paullese

san latino

La nuova bretella appena aperta al traffico

CASTELLEONE — Per un anno e mezzo ha funzionato a mezzo servizio, adesso è andato definitivamente in pensione. L’incrocio-killer di San Latino, teatro di centinaia di incidenti, non esiste più. Al suo posto, da lunedì 19 maggio, è stata aperta al traffico la nuova bretella che collega la strada provinciale 22 con la Paullese. Una striscia di asfalto che si snoda da cascina Agosti fino alla strada per la cava Grandini, con sbocco davanti al supermercato Famila. Trecento metri a doppia corsia, con guard rail su entrambi i lati e un ponte per scavalcare il Serio Morto

I lavori sono stati commissionati dalla Provincia, che ha finanziato l’intervento con 500mila euro. Come da prassi, dopo circa un mese di ‘rodaggio’ verrà steso il tappeto d’usura definitivo, e solo allora verrà tracciata la segnaletica orizzontale. Nel complesso, l’opera rientra nel più ampio accordo stipulato tra il Comune, la Provincia e il privato che ha costruito il nuovo supermercato sulla ex statale. Intesa che ha portato un ulteriore beneficio a tutti gli automobilisti: il miglioramento dell’accesso alla zona industriale di Castelleone, che ora avviene in maggiore sicurezza. 

Resta invece da decidere cosa accadrà, e come verrà riutilizzato, il tratto di strada provinciale che invece è stato chiuso in via definitiva: un centinaio abbondante di metri ora vietato non solo alle auto ma anche a tutti gli altri mezzi in circolazione, bici comprese.

21 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000