il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIEVE SAN GIACOMO - TORRE DE' PICENARDI

La tartaruga Tina torna a casa dopo 60 anni

La tartaruga Tina torna a casa dopo 60 anni

Alberto, Alessandra, Franco, Mariavittoria, Matilde con Tina

PIEVE S. GIACOMO-TORRE PICENARDI — E’ una tartaruga girovaga, evidentemente non ama molto le mura domestiche e giardini ben curati. Tant’è che il suo padrone, un 66enne, in quasi 58 anni l’ha vista solo tre volte: la prima quando gliel’hanno regalata (lui ne aveva 8), la seconda sette anni fa (ne aveva 59) la terza nei giorni scorsi.

«Era il 1956, avevo poco più di 8 anni e i miei genitori mi regalarono una piccola tartaruga di terra. Diventammo subito amici, la tenevamo in giardino, nella cascina di Ca’ de’ Vairani dove abito, ma un giorno sparì — racconta nonno Franco —. Abbiamo pensato fosse morta. Quasi sette anni fa un giorno rincaso e mi trovo la tartaruga sulla strada sterrata di casa. Era lei, non ho avuto dubbi, andava verso il giardino come se non fosse successo nulla. Ma anche in questo caso dopo qualche giorno è sparita di nuovo, l’ho cercata ovunque, ma inutilmente».

In famiglia si è pensato che magari sarebbe ritornata, ma non dopo sette anni. E ora nonno Franco l'ha regalata ai suoi nipotini che abitano a Torre de' Picenardi.

Approfondimento sul giornale di sabato 10 maggio 2014.

10 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000