il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Alcol su due auto, rogo: sei mesi al 'bombarolo'

Giovane liutaio aveva lanciato una tanica in fiamme dalla finestra per evitare di rimanere bruciato

Alcol su due auto, rogo: sei mesi al 'bombarolo'

Le due auto incendiate in via Chiara Novella

CREMONA - Accusato di incendio colposo, ha patteggiato 6 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena, un giovane liutaio residente in via Chiara Novella che intorno alle tre del pomeriggio del 10 gennaio scorso, per evitare di rimanere intrappolato nelle fiamme, dalla finestra di casa lanciò in strada una tanica di alcol con cui voleva accendere la stufa (vi fu un ritorno di fiamma). La «bomba» lanciata in strada mandò a fuoco due auto (VIDEO). Per fortuna nelle vetture non c’era nessuno e nessun passante stava transitando di lì. Il patteggiamento, definito fuori udienza, è stato perfezionato davanti al giudice Letizia Platè. «Al mio cliente, il pm Daniela Borgonovo ha riconosciuto l’ingenuità del gesto», ha detto l’avvocato Paolo Carletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Maggio 2014

Commenti all'articolo

  • Ludovic

    2014/05/20 - 22:10

    E un vecchio vizio che di lanciare la pietra a qualcuno che ha sbagliato.. soprattutto a chi si è fatto "acchiappare" e giudicare perché non è fuggito ma ha preso le sue responsabilità. I termini idioti e figli di sono allora solo offensivi, e inutili;

    Rispondi

  • franco

    2014/05/06 - 16:04

    E' un vecchio proverbio ma con il passare del tempo diventa sempre piu' valido. "Ingenuità del gesto " : vorrei vedere se la tanica in fiamme gli arrivava addosso a lui se considerava la cosa in maniera tanto bonaria. Queste cose succedono perchè c'è troppa gente che agisce senza pensare. Questo non è una cattiva persona, è un idiota, il che è anche peggio perchè agisce in maniera imprevedibile.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000