il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

L'ira dei genitori: 'Autobus stracolmi e gli studenti non riescono a salire'

Una lettera a Km: 'Eppure paghiamo il servizio e siamo costretti ad accompagnare i nostri figli a scuola in macchina'

L'ira dei genitori: 'Autobus stracolmi e gli studenti non riescono a salire'

Autobus stracolmo, studenti costretti a rimanere a piedi

CREMONA - Autobus stracolmo e studenti che spesso non riescono nemmeno a salire e sono costretti a farsi accompagnare a scuola dai genitori. E' la denuncia di una mamma che ha protestato, attraverso diverse segnalazioni, con Km e Comune.

L'ultimo episodio si è verificato alla fermata di via Castelleone. "L'autobus delle 7.36, utilizzato soprattutto da studenti - spiega la mamma -  arriva stracolmo e spesso gli autisti con un gesto indicano a chi aspetta alla fermata, con regolare biglietto o abbonamento, che non è più possibile salire. Così, i genitori sono costretti a prendere la macchina e in tutta fretta ad accompagnare i propri ragazzi a scuola, contribuendo ad inquinare e congestionare il traffico cittadino, oltre a non esercitare il diritto al regolare servizio di trasporto pubblico. Ho segnalato più volte il problema sia a Km sia al Comune, non ottenendo alcuna risoluzione. I controllori sono anche venuti alla fermata, ma la risposta è stata solo un rimpallo di responsabilità tra Km e Comune e viceversa. Ritengo vergognoso che l'azienda e l'amministrazione non riescano a porre immediato rimedio con modalità definitive e strutturali a questa indecente situazione per ripristinare il diritto di studenti, anziani e utenti in genere ad usufruire di un servizio pubblico che regolarmente pagano e di cui devono godere in piena sicurezza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000