il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Banconote false: nuovo allarme

Denunciata una donna di 41 anni; guardia alzata in tutti gli esercizi commerciali

Banconote false: nuovo allarme
CREMONA - Torna l’allarme per la circolazione di banconote fasulle. E tra i commercianti è subito partito il tam tam: dopo le segnalazioni dei giorni scorsi, riguardanti gli esercizi di varie zone della città, i carabinieri hanno bloccato una 41enne cremonese, residente a Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), subito dopo aver utilizzato una banconota falsa, da 50 euro (il taglio di gran lunga più falsificato), per fare acquisti al centro commerciale CremonaDue di Gadesco Pieve Delmona. Addosso alla donna i militari hanno anche trovato altre banconote, dello stesso taglio, sulle quali grava forte il sospetto che si tratti di ulteriori pezzi falsi.
L’allarme per la circolazione del denaro fasullo riguarda in prima battuta le tabaccherie e le ricevitorie, dove c’è un consistente movimento di denaro, che tra l’altro avviene nell’arco di tempi molto ristretti. Tanti commercianti si sono dotati delle macchinette che verificano, in tempo reale, la genuinità delle banconote.

03 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000