il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Croce Rossa, Romanenghi sarà presidente

Il volontario vanta trent’anni di militanza: ha già ricoperto il ruolo di vice commissario

Croce Rossa, Romanenghi sarà presidente
CREMONA - Più di cento volontari hanno preso parte all’assemblea della Croce rossa di Cremona, convocata dalla presidente provinciale Eleonora Ducoli Parisi, presso l’oratorio della chiesa di S. Francesco, allo Zaist. Al centro, le dimissioni della presidente Federica Cavaglieri (giunte per motivi personali e di lavoro, come lei stessa ha comunicato in una lettera esposta in bacheca) che hanno riportato la sezione di Cremona (che conta circa 500 volontari) indietro di almeno un anno. Era attesa la nomina del neo presidente, o meglio, la sua designazione che sarà ora sottoposta al commissario regionale Maurizio Gussoni. Ebbene, la nomination è andata a Arnaldo Romanenghi, volontario che vanta trent’anni di militanza nell’associazione e che ha già ricoperto anche il ruolo di vice commissario. 

03 Maggio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000