il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


DEROVERE

Strada allagata, intrappolati e salvati dai pompieri in gommone

Violento acquazzone nelle prima mattinata e allagamenti anche a Cappella de' Picenardi, Pessina e Gabbioneta

Strada allagata, intrappolati e salvati dai pompieri in gommone

Una strada invasa d'acqua dopo l'acquazzone di venerdì 2 maggio

DEROVERE - Intrappolati nell’auto lungo una strada di campagna completamente allagata, invasa da un metro d’acqua in seguito al violento nubifragio che si è abbattuto sul territorio all’alba di venerdì 2 maggio. Una brutta avventura capitata a un 59enne di Cella Dati e a una 61enne di Cingia de’ Botti, soccorsi dai vigili del fuoco di Cremona e tratti in salvo a bordo di un gommone.

E’ stato il momento più allarmante di una mattinata di disagi. Un acquazzone breve ma intenso, con l’acqua piovana che in alcune zone ha riempito le rogge fino a esondare, invadendo la carreggiata. Problemi anche a Cappella de’ Picenardi, lungo la provinciale che dalla via Mantova arriva fino al paese e prosegue verso le frazioni di Vighizzolo e Isolello. Disagi si sono registrati nel territorio di Pessina Cremonese, in modo particolare nella frazione di Stilo de’ Mariani, dove si sono verificati allagamenti in alcune zone del centro abitato. A Gabbioneta, invece, si è allagato un tratto della strada provinciale 83, nei pressi della cascina Nosetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

02 Maggio 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/05/03 - 07:07

    Chi mi sa spiegare la tassa che pago tutti gli anni con la causale dugali a cosa serve visto che i fossi non vengono più manutenuti ?

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000